Buoni propositi letterari – 2017

Non mi sono mai impegnata nello stilare liste dei buoni propositi, non ne ho mai sentito la necessità. Quest’anno, invece, sento il bisogno di porre ordine nella mia vita, di creare un senso anche alle piccole cose per poter raggiungere obiettivi in modo più sereno ed efficace.

e64323004726f1cc933d55f82a08e726
Ieri mi sono trovata davanti alla mia libreria con carta e penna e, dopo aver selezionato le letture per la Top 10 dell’anno appena trascorso, mi sono appuntata tutti i libri che ho acquistato nel corso degli anni ma non ho ancora letto.

  • Delitto e castigo, F. Dostoevskij (in lettura)
  • Cime tempestose, E. Bronte
  • Il deserto dei tartari, D. Buzzati
  • Emma, J. Austen
  • Persuasione, J. Austen
  • Ragione e sentimento, J. Austen
  • Mansfield Park, J. Austen
  • L’abbazia di Northanger, J. Austen
  • Ultime lettere di Jacopo Ortis, U. Foscolo
  • Addio alle armi, E. Hemingway
  • Capolavori (Vol. I e II), W. Shakespeare
  • La bellezza delle cose fragili, T. Selasi
  • La Ferocia, N. Lagioia
  • Nove racconti, J. D. Salinger (per ora ho letto solo i primi tre)
  • Come Dio comanda, N. Ammaniti
  • La frantumaglia, E. Ferrante
  • La nausea, J. P. Sartre

Graphic novel:
– MAUS, Art Spiegelman
– Appunti per una storia di guerra, GIPI
– Gli ignoranti, E. Davodeau

5ded74425f706544ae261916a60f556e

Ecco, dunque, la mia promessa a me stessa, nonché buon proposito per il 2017: una piccola (?!) lista con indicazioni sui libri da leggere:

  • Leggere almeno 3 tragedie di Shakespeare (#maratonashakespeariana)
  • Leggere almeno 3 libri di Philip Roth (#lascalatadeiRoth)
  • Leggere almeno 3 classici
  • Leggere almeno 3 graphic novel
  • Leggere almeno 3 libri in ebook
  • Leggere almeno 3 nuove uscite
  • Leggere almeno 6 libri già presenti in libreria

ce67a52f8f8532d877688d9b17f6e75c
E voi? Avete buoni propositi, letterari e non, per il nuovo anno?
Della mia TBR avete già letto qualche titolo?
Accetto consigli!

Annunci